A Gonfie Vele

In questo tempo Pasquale vogliamo raggiungere bambini, ragazzi e adolescenti con una proposta pensata appositamente per loro. Gli oratori sono chiusi, ma non si fermano perché essi sono l’esperienza dell’incontro tra i ragazzi della comunità. Un incontro finalizzato non semplicemente all’aggregazione ma all’esperienza della vita buona seconda il Vangelo o, come diceva San Giovanni Bosco, per diventare sempre di più “buoni cristiani e onesti cittadini”.
Vogliamo lasciarci provocare dalle parole che Papa Francesco ha pronunciato nelle scorse settimane in una inedita e deserta Piazza San Pietro: “siamo tutti sulla stessa barca”. Se l’intento della proposta “E quindi uscimmo a riveder le stelle” era quello di capire cosa stessimo imparando dalla situazione che ha stravolto le nostre vite, ora l’obiettivo è quello di far un passo in più: con uno sguardo cristiano, desideriamo rileggere insieme ciò che stiamo vivendo.
Per questo abbiamo pensato a un itinerario che accompagni gli oratori della nostra Diocesi durante questo cammino che si concluderà verso la metà di giugno, con le prossime Solennità dell’anno liturgico: la Pentecoste, la Trinità e il Corpus Domini. Desideriamo andare “a gonfie vele” perché, spinti dal soffio dello Spirito Santo che ci verrà donato, non vogliamo mostrarci sordi alla Voce di Colui che ci invia e testimoniare a tutti l’incontro con il Signore Risorto.

La proposta avrà una cadenza settimanale.
Ogni settimana verrà caricato sul sito il materiale che si dividerà in due parti:
1. Una sezione per bambini e ragazzi
2. Una sezione per adolescenti.

Entrambe le proposte ruoteranno attorno ad alcune tematiche attuali messe in relazione con i doni dello Spirito Santo e Maria, figura di particolare rilievo nel prossimo mese di maggio. Desiderano semplicemente essere degli strumenti offerti agli adulti della comunità per poter raggiungere i bambini e i ragazzi, rimanere in contatto con loro, ma non solo. L’itinerario infatti avrà anche un “logo” che aiuterà i bambini, i ragazzi e tutti gli oratori che parteciperanno a riconoscersi “sulla stessa barca”, a camminare insieme in quella grande famiglia di famiglie che è la comunità in cui abitano ma anche la chiesa diocesana cui appartengono. L’auspicio è di permettere, proprio come in oratorio, una reale connessione tra famiglie così come tra i diversi oratori della Diocesi. Aiutando bambini, ragazzi, adolescenti e adulti a riflettere su tutto ciò che sta accadendo in questo tempo con gli occhi della Fede.

Tratto dal sito www.oratoribg.it

Se non riesci a vedere i video visita i seguenti canali YouTube
ORATORIBG
PARROCCHIA SAN NICOLO’ – ORATORIO SGB ZANICA